Manutenzione di ponti e viadotti

Negli ultimi anni il settore delle infrastrutture è stato interessato dal tema sempre più attuale della necessità di manutenzione dei ponti e viadotti. Le opere d’arte in c.a. e c.a.p. costruite dal dopoguerra lungo l’intera rete stradale del Paese, infatti, mostrano oggi i segni del degrado legato al passare del tempo ed urge la presenza di operatori economici qualificati in grado di eseguire i necessari intervertenti manutentivi connotati da notevole complessità.

Valori S.c.a r.l. ha maturato negli anni un know-how che gli permette oggi di collocarsi tra le società leader in Italia nel settore della manutenzione e messa in sicurezza di ponti e viadotti, forte della consolidata esperienza acquisita grazie agli interventi eseguiti su alcune tra le principali opere strutturali del Paese (a titolo di esempio si citano i Viadotti Akragas e Salsetto ad Agrigento, il Ponte Bisantis a Catanzaro, i ponti sul fiume Po in Prov. di Parma e Pavia, ed altri).

Attrezzature specialistiche impiegate da Valori S.c.a r.l. nell’esecuzione dei lavori di manutenzione e messa in sicurezza di ponti e viadotti

Attrezzature specialistiche impiegate da Valori S.c.a r.l. nell’esecuzione dei lavori di manutenzione e messa in sicurezza di ponti e viadotti

Il Consorzio può contare, all’interno della propria compagine sociale, su una cospicua presenza di aziende specializzate nei diversi settori di intervento (idrodemolizione e ripristini superficiali di calcestruzzo ammalorato, sollevamento implacati e sostituzione di appoggi/isolatori, sostituzione di giunti, interventi su tiranti, ecc.) e dotate di attrezzature e mezzi d’opera idonei alla corretta esecuzione dei lavori.

SPECIALIZZAZIONE DI TECNICI E MAESTRANZE

Gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria di ponti e viadotti richiedono l’operatività di figure altamente specializzate; per questo Valori S.c.a r.l. ha puntato negli anni sulla formazione e specializzazione del proprio personale sia tecnico che operativo.

Il Consorzio vanta la presenza in organico di una figura, il direttore tecnico Ing. Carlo Prestipino, in possesso della qualifica di “Ispettore di ponti, viadotti e passerelle – Livello 2”.

Da destra il Prof. Ing. Mario Petrangeli con l’A.U. Ing. Vincenzo Grosso Ciponte durante il sopralluogo al Viadotto Cannavino (CS)

CONSULENZA TECNICA

Nella conduzione delle proprie commesse, Valori S.c.a r.l. si affida alla consulenza di tecnici altamente qualificati nel settore, con l’intento di fornire alle Stazioni Appaltanti la massima garanzia di affidabilità, durabilità e funzionalità dell’intervento manutentivo svolto.

A titolo di esempio si cita la consulenza tecnica specialistica prestata dal Prof. Ing. Mario Petrangeli ai fini dell’esecuzione dei lavori di adeguamento statico del Viadotto Cannavino – Celico (CS) posto sulla S.S. 107 al Km 43.000.

Prof. Ing. Mario Petrangeli – Laureato nel 1961, già Professore di “Teoria e Progetto di Ponti” e “Gestione dei Ponti e delle Grandi Infrastrutture” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università “La Sapienza” di Roma. La sua esperienza nel campo della progettazione civile strutturale, ne fa uno tra i maggiori esperti europei nella progettazione di ponti e viadotti stradali e ferroviari.

PONTI MORANDI

Nel 1938, insieme ai fratelli Giovannetti, il Professore Riccardo Morandi si cimenta con “un tema che, naturalmente senza saperlo intimamente” ci dice Morandi – “consideravo uno dei più importanti e dei più legati alla mia sensibilità”: il ponte. 

Il Professor Riccardo Morandi, nato nel 1902, fu insieme a Nervi il più importante e visionario protagonista dell’ingegneria Civile in Italia e nel mondo. Le sue opere di ingegneria e le sue innovazioni sono tutt’oggi oggetto di studio in tutte le facoltà di Ingegneria Civile d’Italia.

L’Ing. Riccardo Morandi fu tra i primi a focalizzare la propria attenzione anche al senso estetico e all’inserimento ambientale delle proprie concezioni. La sua intenzione era quella di concepire strutture che oltre ad essere funzionali fossero anche eleganti e “leggere” tali da potersi inserire dinamicamente all’interno del contesto naturale in cui sorgevano.

Valori S.c.a r.l. vanta il privilegio di aver condotto i lavori di manutenzione straordinaria di alcuni tra i più rappresentativi ponti e viadotti progettati dall’ing. Morandi.

Grazie al know-how e alle competenze dei propri tecnici il Consorzio ha messo in campo le soluzioni tecniche più idonee atte a mantenerne inalterate la funzionalità e il pregio estetico.

Di seguito si riporta una breve descrizione di alcuni dei viadotti Morandi interessati dagli interventi manutentivi.

VIADOTTO BISANTIS – Catanzaro (CZ)

La tecnologia di costruzione preferita da Morandi è sicuramente il ponte ad arco. Dopo una lunga serie di opere realizzate il ponte sulla Fiumarella a Catanzaro conclude l’originale storia scritta da Morandi sull’arco: 234 m di luce, progettato nelle sue linee definitive a novembre 1957 per la Cassa per il Mezzogiorno e realizzato con una spettacolare centina Innocenti. La struttura è costituita da due archi cavi affiancati e convergenti verso la chiave, che biforcano alle imposte alleggerendo visivamente l’incastro a terra. Dei puntoni inclinati sollevano sull’arco l’impalcato, che poi si affida, sui due lati, ai piedritti a croce.

Il comportamento degli archi si trasforma durante il cantiere: costruiti a tre cerniere, isostatici, per non risentire di eventuali assestamenti della gigantesca centina, sono solo alla fine bloccati nella definitiva versione iperstatica.

Valori S.c.a r.l. tra il 2019 e il 2020 ha condotto i lavori di risanamento strutturale del viadotto:

ANAS S.p.a. – DG 20/17 – Lotto 5 Calabria

Accordo Quadro, della durata di tre anni, per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria per il risanamento strutturale di opere d’arte – Viadotto Bisantis.

Importo lavori: € 1.001.127,35
Stato: lavori ultimati in data 23/10/2020

Ponte sulla Fiumarella (Viadotto Bisantis) a Catanzaro appena completato, 1962 (ACS, SGI)

Ponte sulla Fiumarella (Viadotto Bisantis) a Catanzaro durante gli interventi di risanamento strutturale condotti da Valori S.c.a r.l., 2019

VIADOTTO AKRAGAS – Agrigento (AG)

Il viadotto Akragas ubicato lungo la S.S.115/Quater Sud Occidentale Sicula, nel Comune di Agrigento, tra il km 1+300 ed il km 2+900, fu anche esso progettato e dal Prof. Morandi negli anni 70.

Il viadotto si sviluppa per una lunghezza complessiva di circa 1400 m con campate di luce teorica di 44 m ciascuna, misurata in asse alle pile. Le pile e le spalle sono realizzate in cemento armato ordinario, mentre l’impalcato di ciascuna campata si compone di 3 travi longitudinali precompresse a cavi scorrevoli.

Negli ultimi anni l’impalcato versava in un avanzato stato di degrado strutturale prodotto, oltre che dal fenomeno della carbonatazione del conglomerato cementizio, dall’azione aggressiva delle acque provenienti dalla piattaforma, non sufficientemente regimentate. L’effetto combinato dei due fenomeni ha prodotto un avanzato livello di corrosione diffuso in tutti gli elementi strutturali. Tale situazione ha indotto la necessità di condurre accurate indagini da parte dell’Ente gestore dell’infrastruttura, a seguito delle quali il viadotto è stato chiuso al transito.

Valori S.c.a r.l. sta eseguendo i lavori di risanamento strutturale del viadotto:

ANAS S.p.a. – PA 11/17

Accordo Quadro triennale per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria dei viadotti ricadenti lungo la S.S. n.115 “Sud Occidentale Sicula” e la S.S. 115/quater, compreso il viadotto “Akragas”.

Importo complessivo lavori: €30.000.000,00
Stato: lavori in corso

Viadotto Akragas ad Agrigento prima degli interventi di risanamento delle pile

Viadotto Akragas ad Agrigento durante gli interventi di risanamento delle pile eseguiti da Valori S.c.a r.l., 2021

120

Imprese consorziate

100

Cantieri attivi

2000

Forza lavoro

600 MLN

Commesse aggiudicate

Dati societari: CCIAA di Roma – REA 1070736, P.IVA e C.F. 08066951008, Capitale Sociale € 2.200.000,00 © Copyright 2021 by Valori S.c.a r.l. Consorzio Stabile. All rights reserved. Privacy Policy